>
:: B&B Assistenza Legale :: assistenza legale online
home testata
B&B assistenza legale online

Servizi

Lo Studio Legale B&B offre la propria attività di assistenza legale stragiudiziale e di difesa in giudizio nelle seguenti materie:

  • diritto del lavoro e della previdenza;
  • separazione e divorzio;
  • contrattualistica;
  • successioni e testamenti;
  • divisioni ereditarie;
  • diritto societario;
  • risarcimento del danno;
  • responsabilità medica;
  • recupero crediti;
  • condominio;
  • tutela dei minori e degli incapaci;
  • amministrazione di sostegno;
  • proprietà, diritti reali e possesso;
  • diritto d’autore;
  • diritto dello spettacolo;
  • proprietà industriale, brevetti e marchi;
  • fallimento.

Inoltre, lo Studio Legale B&B offre consulenza e assistenza legale IN MATERIA BANCARIA E FINANZIARIA, a tutela dell'utente che ha sottoscritto un contratto di finanziamento o di investimento e che potrebbe non avere gli strumenti adeguati per valutare l'esistenza di vizi o di illegittimità che rendono l'operazione ben più gravosa per lo stesso e ben più vantaggiosa per la Banca.

Qui di seguito si elencano le tipologie contrattuali che potrebbero essere oggetto di verifca.

  • Mutui fondiari a tasso fsso e a tasso variabile;
  • Crediti personali;
  • Finanziamenti fnalizzati ad acquisto di beni;
  • Finanziamenti dietro cessione del quinto dello stipendio;
  • Leasing;
  • Aperture di credito in conto corrente;
  • Derivati/Swap;
  • Acquisto di Titoli di stato/Titoli esteri/Azioni non quotate.

(N.B.: si fa riferimento a rapporti contrattuali sia in essere, sia estinti da non più di dieci anni).

Prima di qualunque valutazione e parere legale sul contratto bancario, tuttavia, è necessario effettuare un'attenta e ponderata verifca preventiva documentale.

Ecco di quali documenti abbiamo necessità per la fase preliminare e istruttoria.

MUTUI - FINANZIAMENTI

  • Contratto di mutuo o fnanziamento completo di tutti gli allegati in esso citati;
  • Documento di sintesi;
  • Piano di ammortamento;
  • Contratto di assicurazione (se sottoscritto);
  • Eventuali successive modifche contrattuali e rinegoziazioni;
  • Quietanze o, in alternativa, Piano di ammortamento aggiornato ad oggi;
  • Estratti conto dall'inizio del rapporto da cui si evincano gli addebiti effettuati dalla Banca;
  • Comunicazioni periodiche della Banca sull'ammontare del Tasso variabile

CONTI CORRENTI

  • Estratti conto trimestrali;
  • Prospetti liquidazione trimestrali;
  • Conto scalare trimestrale;
  • Contratto apertura conto corrente;
  • Contratto affdamento bancario;
  • Variazioni contrattuali;
  • Documento di sintesi.

LEASING

  • Contratto di leasing completo di tutti gli allegati in esso citati;
  • Domanda di leasing;
  • Verbale di consegna del bene;
  • Contratto di assicurazione (se sottoscritto);
  • Eventuali successive modifche contrattuali e rinegoziazioni;
  • Fatture o, in alternativa, Piano di ammortamento aggiornato ad oggi;
  • Estratti conto da cui risultano addebiti;
  • Atto di compravendita dell'immobile;
  • Documenti di sintesi successivi al primo;
  • Riepilogo spese contrattuali.

DERIVATI - SWAP

  • Accordo quadro;
  • Proposta di contratto (modulo d'ordine);
  • Conferma accettazione;
  • Piano ammortamento mutui/leasing oggetto di copertura;
  • Questionario Mifd;
  • Valutazione adeguatezza;
  • Documenti che attestino la eventuale sottoscrizione del contratto fuori sede;
  • Estratti conto del rapporto.

ACQUISTO DI TITOLI DI STATO/TITOLI ESTERI/AZIONI NON QUOTATE

  • Contratto quadro;
  • Contratto per la prestazione di servizi di investimento;
  • Modulo classifcazione cliente;
  • Questionario;
  • Valutazione adeguatezza;
  • Modulo ordine acquisto/vendita titoli;
  • Distinta acquisto/vendita titolo;
  • Copia dossier titoli;
  • Prospetto informativo;
  • Documenti che attestino la eventuale sottoscrizione del contratto fuori sede.

Quali sono i benefci che potrebbero derivare dall'accertamento giudiziale di un vizio o un'illegittimità?

Le utilità di una contestazione in giudizio, ove naturalmente questa sia accolta, sono svariate e di misura rilevante.
Anzitutto, in caso di posizioni debitorie in sofferenza, è possibile bloccare l'azione giudiziale posta in essere dalla Banca, potendo ottenere una sospensione dell'esecuzione (ove ne ricorrano i presupposti).
Inoltre, è possibile ottenere rimborsi dalla Banca per somme indebitamente percepite oppure rideterminazione in diminuzione del credito residuo vantato dalla Banca.
A ciò si aggiunga che nei casi di maggiore oggettività dell'esistenza del vizio, la Banca potrebbe accettare di concordare una soluzione transattiva, che consente di evitare le lungaggini e i costi del giudizio.

Cosa bisogna necessariamente sapere prima di conferire l'incarico per un'azione legale?

Prima di approcciarsi alla tematica delle azioni legali in genere è necessario essere consapevoli di una circostanza che potrebbe sembrare banale solo ricordarlo: “NON ESISTONO CAUSE VINTE”.
Poiché le variabili di un giudizio sono estremamente eterogenee esistono solo percentuali di successo; inoltre, la materia bancaria e fnanziaria è estremamente controversa e ricca di discordanti interpretazioni presso i vari Tribunali di tutto il territorio nazionale.
Dunque, nel caso in cui dalla verifca preventiva dovesse risultare l'esistenza di vizi o illegittimità, verranno indicati analiticamente: la percentuale presumibile di successo, la stima presumibile dell'utilità derivante dall'azione, le conseguenze di un'eventuale soccombenza e i costi specifci da sostenere.

LA VERIFICA PREVENTIVA È GRATUITA

Lo studio è a disposizione per qualsiasi richiesta di chiarimenti.